Isole Tremiti Festività e Manifestazioni

Come in tutti i paesi che hanno saputo mantenere vive le proprie tradizioni, anche le Isole Tremiti danno grande importanza alle celebrazioni in occasione di ricorrenze e festività particolari, non per forza religiose. La maggior parte di queste avviene nel periodo primaverile ed estivo, più precisamente da Pasqua a settembre, quando il flusso turistico è più elevato.

Una delle feste più caratteristiche è quella dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, le cui celebrazioni si tengono il giorno di Ferragosto e si estendono per un arco di 48 ore. La statua della Vergine viene portata in processione prima per le strade e poi, analogamente a molti altri posti di mare, posta su un peschereccio bardato per l’occasione accompagnata da spettacoli pirotecnici. Le celebrazioni proseguono anche nei giorni successivi con giochi popolari, come l’albero della cuccagna, e una frittura da record di pesce azzurro appena pescato. Il mare è sempre al centro delle manifestazioni tremitesi: è qui che si tengono i campionati mondiali di pesca subacquea e un raduno di appassionati di barche a vela di livello internazionale così come si dà il giusto risalto all’istituzione della Riserva Marina, avvenuta nel 1989, con la Festa del Mare nell’ambito della quale si analizzano e si fanno conoscere le bellezze del parco naturale.

Da non perdere sono le celebrazioni in onore di San Nicola di Mira così come il corteo medievale, nel centro storico di San Nicola, in cui gli abitanti e le associazioni culturali del luogo mettono in scena uno spaccato della vita sull’isola di un tempo che fu. Gli amanti della buona tavola e soprattutto dei dolciumi non potranno mancare alla sagra annuale dei dolci tipici e dei prodotti della pasticceria locale, a base di mostaccioli, cartellate e il caratteristico dolce al limoncello.

Una delle manifestazioni più importanti è il “Tremiti Festival” che da anni ormai è un appuntamento fisso per turisti e residenti: ad organizzarlo uno dei cantautori più significativi del panorama musicale italiano degli ultimi 25 anni, Lucio Dalla. Innamorato delle Tremiti, di cui è cittadino onorario, dove ha dichiarato di aver ricevuto l’ispirazione per la composizione di alcune tra le sue canzoni più belle, da “4 Marzo 1943” a “Piazza Grande”, da “Com’è profondo il mare” a “La casa in riva al mare”, Dalla invita ogni anno nei pressi dell’abbazia benedettina i suoi amici cantautori, dando vita ad uno spettacolo davvero suggestivo, un mix mirabile tra melodia e paesaggio.

Un pensiero su “Isole Tremiti Festività e Manifestazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *