Isole Tremiti, Peschici

Peschici, definita spesso come la Perla del Gargano, è situata a un passo dalle isole Tremiti, definite a loro volta come le Perle dell’Adriatico. Questa cittadina rappresenta il posto ideale per una vacanza indimenticabile con il mare azzurro che avvolge una spiaggia dalla sabbia fine, e dalla vegetazione verdissima dietro. Peschici ha un aspetto davvero caratteristico, un continuo sali e scendi di gradini e vicoletti impervi che degradano verso il mare, case basse e bianche spesso ricavate nella roccia, e balconcini con gerani sempre in fiore che sono caratteristici e meravigliosi in ogni stagione dellanno.
Insomma Peschici rappresenta un paradiso di relax.

E un paradiso sono anche le Tremiti, alle quali si può arrivare partendo proprio dal porto di Peschici. Il porto è frequentato da imbarcazioni da diporto e da pesca e si possono noleggiare gommoni e piccole imbarcazioni di varie metrature con o senza conducente. Passeggiando in questa zona, si vedranno i pescatori che hanno sulle mani le rughe di chi pulisce il pesce da una vita, e si incontreranno vecchi lupi di mare che da oltre un secolo sono intenti a riparare le reti da pesca.
A Peschici sarà meravighlioso ammirare lo sbarco del pesce dai pescherecci in rientro, dal molo situato in una piccola insenatura: qui si vedono anche i cosiddetti trabucchi, cioè pali di legno collegati da carrucole che sostenengono una rete a sacco, per la pesca del pesce di passaggio sul litorale di Peschici.

Oggi il rimodernato porto di Peschici è diventato un bellissimo e caratteristico porticciolo turistico. I collegamenti da Peschici per le Isole Tremiti sono possibili in motonave, con una durata della corsa di poco più di un’oretta. San Domino e San Nicola, osservate dal mare hanno una loro innegabile attrattiva: la vista panoramica di cale e grotte e il gradevole profumo di natura e salsedine arrivando alle Tremiti, permetteranno ai turisti di godere della magnificenza di questo arcipelago fin da quando esso si presenta all’orizzonte.

Non solo d’estate, Peschici e le Tremiti sono una meta ambita dai turisti di tutto il mondo: l’ultima domenica di Maggio, per esempio, in occasione della festa della Madonnina del Mare, il porto di Peschici si anima magicamente con una processione di barche, su una delle quali si trova la statua della Madonna.
Magari proprio in questa occasione sarà possibile approfittare per un giro all’arcipelago delle Tremiti, mentre ancora sono prive del super affollamento che invece caratterizza la stagione estiva, ultimamente infatti sono in aumento anche le presenze straniere, soprattutto di ungheresi e slovacchi. E’ possibile da Peschici imbarcarsi con l’automobile al seguito, solo se si desidera andare a San Domino, altrimenti occorre parcheggiare la propria auto nei parcheggi antistanti il porto; ma date le dimensioni ridotte dell’isola sarebbe meglio non portare l’auto, addirittura vietarne lo sbarco; numerosi progetti oggi infatti vengono bocciati dalle autorità (come la possibilità tirata fuori di recente di costruire un ponte di legno di 500 metri che avrebbe dovuto collegare San Nicola a San Domino e a Cretaccio) al fine di preservare totalmente il Parco Marino delle Isole Tremiti.

Da Peschici le Tremiti sono raggiungibili anche in elicottero, tutti i giorni dell’anno con voli due volte al giorno, senza penalizzare la concorrenza del trasporto marittimo. Il nuovo collegamento è nato da pochi mesi (marzo 2010) utilizzando l’elicottero denominato Agusta AW 139, che atterra sull’elisuperfice presente dal 2008 a San Domino, e viene effettuato con il “Servizio Helibus” con voli della durata di 15 minuti. L’Alidaunia è l’unica azienda in Italia per la sua specificità operativa, effettuando voli di linea con elicottero (nel mondo ce ne sono solo altre 9).
Sarà un modo nuovo e singolare di godere di una spettacolare e suggestiva vista dall’ alto, la natura incontaminata delle Isole Tremiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *